Edizione 2020
Teatro Accademico di Castelfranco Veneto (TV)

Tema:
“Da Chernobyl a Fukushima: il pericolo nucleare visto dai diciottenni”

Presentatori:
Domenico Basso e Claudia Vigato

Ospiti:
Stefano Marcon (Sindaco di Castelfranco Veneto e Presid. Della Provincia di Treviso)

Franco Pivotti (Assessore alla cultura del Comune di Castelfranco veneto)
Lavinia Colonna Preti (Assessore alla cultura del Comune di Treviso)
Luigino Rossi (Presidente dell’ Associazione Amici di Giorgio Lago)
Marco Almangisti (Centro Studi Regionali Giorgio Lago dell’Università di Padova)
Giuria:
Bepi Covre (Editorialista-Ex Parlamentare. Consigliere del direttivo dell’ Associazione Amici di Giorgio Lago)

Francesco Jori (Giornalista del Gruppo Espresso e scrittore. Consigliere del direttivo dell’Associazione Amici di Giorgio Lago)
Patrizia Messina (Direttrice del Centro Studi Regionali Giorgio Lago dell’Università di Padova)
Roberto Papetti (Direttore del Gazzettino)
Paolo Possamai (Direttore dei Quotidiani Finegil Gruppo Espresso del Veneto)
Sergio Frigo (Giornalista del Gruppo Espresso e scrittore)
Edoardo Pittalis (Giornalista de Il Gazzettino e scrittore)
Giovanni Stefani (Caporedattore TGR Veneto)
Domenico Basso (Direttore TVA Vicenza)
Gianluca Amadori (Presidente dell’Ordine dei giornalisti del Veneto)
Premiati:
I classificato: Beatrice Trentin del Liceo Scientifico Giorgione di Castelfranco Veneto (TV),

II classificato: Francesca Montellato del Liceo Scientifico Da Vinci di Treviso
III classificato: Letizia Barbi del Liceo Scientifico Leon Battista Alberti di Abano Terme (PD)
III classificato: Alexandru Ivanciu dell’Istituto Superiore Mario Rigoni Stern di Asiago (VI)

A

Menu